AVVISO PUBBLICO NUOVO REGOLAMENTO SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

La categoria

10/01/2022

AVVISO PUBBLICO NUOVO REGOLAMENTO SERVIZIO IDRICO INTEGRATO
Si avvisano i contribuenti che, con Delibera di Consiglio Comunale n. 77 del 7.12.2021 (esecutiva) è stato approvato il regolamento di Utenza e condizioni di Fornitura del Servizio Idrico Integrato.
Il Regolamento, redatto in osservanza alle disposizioni dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) e su specifici indirizzi dell’Amministrazione, entrerà in vigore dal prossimo 1 Febbraio 2022, e conterrà specifiche indicazioni tecniche ed amministrative per la gestione del servizio idrico integrato, cioè rete idrica, fognatura e depurazione.
In esso sono indicate disposizioni, sanzioni, procedure e regole per tutti i tipi di attività, sia per quanto riguarda l’erogazione e consumo di acqua pubblica, sia per quanto riguarda lo smaltimento degli scarichi reflui in pubblica fognatura.

Tra queste si vogliono segnalare le seguenti:
1. Con un unico modello di domanda (modello disponibile sul sito internet del Comune al link: https://www.comune.tropea.vv.it/index.php?action=index&p=10135) il contribuente può richiedere un nuovo allaccio, la voltura (cancellazione o iscrizione), la sostituzione dei misuratori/contatori, la verifica del contatore e qualsiasi altra necessità riguardi il servizio idrico integrato;
Link per scaricare il modello:
https://www.comune.tropea.vv.it/index.php?action=index&p=10744
2. È stata approvata una tabella (allegato A alla delibera) dove sono indicati in modo chiaro le tariffe, diritti, costi e penali per chi usufruisce del servizio;
Link per scaricare l’allegato A: https://www.comune.tropea.vv.it/index.php?action=index&p=10743
3. Saranno regolarizzate tutte quelle utenze “dettagliate” cioè quelle utenze dotate di un solo contatore che serve più utenze. La regola generale sarà quella di un contatore/misuratore per ogni unità immobiliare, per garantire la corretta determinazione del canone idrico in funzione della destinazione d’uso e consumo reale. A tal fine tutti gli amministratori di condominio, tutti i titolari di utenze “dettagliate”, cioè un solo contatore per più utenze o unità immobiliari, in virtù del regolamento dovranno attivarsi per l’adeguamento degli impianti idrici e per l’installazione di contatori in tutte le unità immobiliari allacciate alla rete idrica e fognaria comunale, pena l’applicazione della penale prevista (€ 100,00 per ciascuna utenza condominiale);
4. Sono state dettate specifiche indicazioni per gli utenti che utilizzano acque pubbliche sotterranee estratte mediante pozzi o altri prelievi, in possesso di concessione di derivazione, ai sensi R.D. 1775 del 11.12.1933, D.lgs n. 152 del 3.4.2016, rilasciata dal competente ufficio idrico Regionale o Provinciale. In questo caso occorre installare idonei misuratori all’uscita dei prelievi per consentire la determinazione del volume d’acqua estratto e immesso in pubblica fognatura, nonché una valvola unidirezionale in caso di collegamento alla rete idrica interna, pena l’applicazione delle penali previste (€ 100,00 e/o € 500,00). La modulistica è reperibile sul 5. Sono indicate specifiche regole per le ATTIVITA’ PRODUTTIVE di qualsiasi genere (commerciali, artigianali, terziarie, industriali e produttive in genere) affinché, in linea con le vigenti norme sanitarie ed ambientali, regolarizzino gli scarichi immessi in pubblica fognatura comunale, sia ai fini autorizzativi che tecnologiche. Ottimizzazione e regolarizzazione degli scarichi in pubblica fognatura con l’installazione, prima dello scarico, di sistemi per il trattamento di olii e grassi, disoleatori, abbattitori di cloro, degrassatori, vasche di pretrattamento e qualsiasi altro dispositivo o impianto che consenta l’immissione dello scarico in pubblica fognatura, fatto salvo quanto altro prescritto dagli Enti preposti alle autorizzazioni ed ai pareri sulle stesse, pena l’applicazione della penale prevista (€ 2.500,00);
6. È stata prevista una particolare regolamentazione per quelle attività poste fuori dal territorio comunale, che comunque immettono scarichi nelle condotte fognarie di competenza del Comune di Tropea pena l’applicazione della penale prevista (€ 100,00);
7. Adozione di provvedimenti sanzionatori con applicazione delle penali verso tutte quelle situazioni che generano evasione ed elusione del servizio, vale da dire allacci senza misuratore e/o non autorizzati (€ 1.000,00), realizzazione di by-pass sulla condotta (€ 500,00) oltre il risarcimento danno, manomissione del misuratore (sigilli o sistemi vari che alterano misuratore) e degli impianti e delle attrezzature compresa la sostituzione autonoma e non autorizzata del misuratore (€ 300,00), spostamento non autorizzato del misuratore (€ 150,00), cancellazioni di utenze, volture di utenze senza segnalazione all’ufficio competente e quanto altro riguardi il servizio (da € 50,00 a € 100,00).
Link per scaricare l’allegato A:
https://www.comune.tropea.vv.it/index.php?action=index&p=10743
8. Con l’ausilio di ditte specializzate, forze dell’ordine e personale tecnico, si attiverà una complessa campagna di controllo su tutte le utenze iscritte al catasto elettrico, catasto edilizio terreni ed urbano, anagrafe, Sportello Unico Edilizia, Sportello Attività Produttive ed altro, per verificare il corretto allaccio idrico e fognario;
9. È stata predisposta, a supporto del cittadino, modulistica per la comunicazione dell’autolettura del misuratore;
Link per scaricare la modulistica:
https://www.comune.tropea.vv.it/index.php?action=index&p=10135
Saranno attivate d’ufficio le installazioni di contatori elettronici che inviano telematicamente le letture all’Ente Comunale, con previsione futura di fatturazione del servizio a carattere bimestrale. Sono già in corso le procedure, con costi a carico del Comune, per dotare le principali utenze di detti misuratori elettronici, e garantire alle stesse una maggiore ripartizione dei costi nell’arco dell’anno ed in base ai consumi reali;
Nel corso del 2022 è in programma l’attivazione del “portale del contribuente”, cioè il servizio del Comune di Tropea dove il cittadino può trovare tutte le informazioni generali relative alle Imposte e tasse Comunali. Tramite l’accesso all’area personalesarà possibile effettuare il calcolo delle imposte, tributi ed altro, stamparsi i Modelli F24 per i relativi pagamenti. Il Portale sarà sempre attivo, quindi è possibile consultare i propri dati comodamente da casa senza doversi recare in Comune,
È utile rappresentare che l’obiettivo della ns. Amministrazione non è solo quello di garantire a tutti il servizio, ma, soprattutto, premiare i virtuosismi a svantaggio degli eccessivi consumi e degli sprechi, nello spirito del “chi più consuma, più inquina e più paga”.
Ogni ulteriore informazione può essere chiesta all’UFFICIO AREA N. 3 -APPALTI PUBBLICI E LAVORI –TRIBUTI –SERVIZI INFORMATICI, Orari apertura al pubblico: Lunedì e Venerdì (9:30-11:00),Martedì e Giovedì (15:30:17:00), Mercoledì Chiuso. Comune di Tropea (VV)- tel. 0963604130, 28 e 26 --PEC Comunale protocollo.tropea@asmepec.it, mail: tributi@comune.tropea.vv.itservizioidricointegrato@comune.tropea.vv.it;
Il Regolamento e gli allegati sono pubblicati sul ns. sito https://www.comune.tropea.vv.it/index.php.
Modulistica, Regolamento ed info sono disponibili presso l’Ufficio Comunale –Area n. 3 LLPP e Tributi, oppure all’indirizzo internet: https://www.comune.tropea.vv.it/index.php?action=index&p=10135

indietro

torna all'inizio del contenuto